Come depurare l’acqua del rubinetto: 4 metodi a confronto

L’acqua del rubinetto ha un cattivo odore e sapore e vorresti depurarla per bere finalmente acqua buona? Ci sono molte possibilità, a seconda della tecnica di filtrazione e del budget che hai a disposizione.

In genere il prezzo sale all’aumentare dell’efficacia del processo depurativo. In questa classifica parto dalle economiche caraffe filtranti fino ai più costosi depuratori a osmosi inversa, i più efficaci in assoluto.

Mettiamole a confronto sperando di poterti togliere i dubbi.

Metodo #1. Le caraffe filtranti

Come filtrare acqua rubinetto caraffa filtranteFiltrare l’acqua con le caraffe filtranti sembra un metodo molto economico a prima vista, acquisti la caraffa al supermercato o su amazon con 20 – 30 euro e i filtri a carboni attivi da cambiare una volta al mese circa.

La caraffa filtra superficialmente l’odore e il sapore cattivo dell’acqua del rubinetto rimuovendo il cloro e le particelle di grandi dimensioni con piccoli filtri sostituibili.

E’ importante che non trascuri il cambio dei filtri, altrimenti rischi una contaminazione batterica dell’acqua.

VANTAGGI:

  • E’ il metodo più economico
  • Rimuove superficialmente l’odore e il sapore cattivo

SVANTAGGI:

  • Faticoso, perchè devi ricordarti di acquistare i filtri e cambiarli frequentemente.
  • Costoso, perchè ogni mese devi tirare fuori dalla tasca 15 euro per acquistare il filtro, il rapporto costo/efficacia è veramente basso
  • Poco efficace, infatti la caraffa non elimina metalli pesanti, pesticidi, piombo, amianto, nitrati, arsenico che potrebbero essere nell’acqua del rubinetto.
  • Scomodo, perchè devi aspettare minuti prima che abbia filtrato un quantitativo d’acqua sufficiente per tutta la famiglia gocciolando piano piano in fondo al contenitore.

Fascia di prezzo: 15 – 50 euro l’acquisto della caraffa + 10 – 15 euro acquisto frequente di filtri.

Metodo #2. Kit filtri a carbone attivo/microfiltrazione

I kit filtri a carbone attivo si installano sotto il lavello e depurano l’acqua con la stessa tecnica delle caraffe, solo che molto più efficacemente e velocemente.

Non rimuovono solo l’odore e il sapore cattivo dell’acqua, ma anche sedimenti,

kit filtri a carboni attivialghe, particelle in sospensione che si staccano dalle conduttore dell’acquedotto.

Puoi scegliere kit da 1 o 2 filtri a carboni attivi (quelli con 2 sono ancora più efficaci).

Questi kit sono comprensivi di rubinettino da installare accanto a quello della cucina per erogare l’acqua potabile filtrata.

Al kit è importante abbinare una lampada a ultravioletti per eliminare batteri che si potrebbero annidare nei filtri dopo aver rimosso il cloro.

VANTAGGI

  • Sono molto più efficaci delle caraffe filtranti, filtrano più profondamente (fino a 0,5 micron)
  • Il cambio dei filtri è meno frequente delle caraffe
  • Sono economici in confronto ai depuratori

SVANTAGGI

  • Hai bisogno di qualcuno che lo installi se non sei pratico
  • Erogano solo acqua naturale, non fredda e frizzante
  • Non filtrano le particelle invisibili che fanno male alla salute (metalli pesanti, pesticidi, arsenico, amianto, piombo etc.)
  • Devi cambiare i filtri regolarmente (in genere ogni 6 mesi)

Fascia di prezzo: 200 – 600 euro l’acquisto del kit + 50 – 100 euro manutenzione dei filtri ogni 6 mesi.

Metodo #3. Depuratore a microfiltrazione

I depuratori a microfiltrazione sono dei veri e propri sistemi studiati per la depurazione dell’acqua del rubinetto che si installano sottolavello, ma possono essere anche sopralavello.

Filtrano cloro, pesticidi, sedimenti, particelle in sospensione, alghe più grandi di 0,5 micron.

depuratori acqua microfiltrazione

Sono composti da una batteria di filtri a carbone attivo (in genere 3) e una lampada ultravioletti per uccidere i batteri, racchiusi dentro un contenitore in metallo. A questi si abbina un rubinetto che eroga l’acqua depurata che può anche essere refrigerata e gasata con l’aggiunta di bombola CO2 e di una piccola camera di refrigerazione.

Tutti i componenti sono comandati da una centralina elettronica che:

  • Conta i litri erogati e avverte quando è il momento del cambio filtri
  • Quando c’è un guasto a un componente si attiva e chiude la valvola di ingresso dell’acqua per evitare allagamenti

VANTAGGI

  • Sono molto più efficaci delle caraffe filtranti e del kit a carboni attivi
  • Sono più economici in confronto ai depuratori a osmosi inversa
  • Sono comodi e veloci nell’erogazione di acqua
  • Non ti devi preoccupare di nulla
  • Possono erogare anche acqua fredda e frizzante

SVANTAGGI

  • Hai bisogno di una ditta specializzata che lo installi
  • Non filtrano alcune particelle invisibili che fanno male alla salute (metalli pesanti, pesticidi, arsenico, amianto, piombo etc.)
  • Devi cambiare i filtri regolarmente (in genere ogni 6-12 mesi)

Fascia di prezzo: 700 – 1200 euro l’acquisto del depuratore + 60/100 euro di manutenzione dei filtri ogni 6 – 12 mesi. Il prezzo può salire se vuoi anche l’acqua fredda e frizzante.

Metodo #4. Depuratore a osmosi inversa: il migliore

E’ il sistema più efficace per la depurazione dell’acqua del rubinetto. Dona un’acqua oligominerale a basso contenuto di sali minerali, leggera e gustosa eliminando anche tutte le sostanze inquinanti invisibili con dimensione maggiore di 0,0001 micron (metalli pesanti, arsenico, piombo, mercurio, pfas, nitrati etc.).

depuratore a osmosi inversaOltre ai filtri a carboni attivi e alla lampada a UV della microfiltrazione, il depuratore a osmosi inversa ha un componente aggiuntivo: la membrana osmotica e la pompa.

La pompa spinge l’acqua ad alta pressione contro la membrana che ha dei pori minuscoli (0,0001 micron) e depura l’acqua.

Tutti i componenti sono racchiusi dentro un contenitore in metallo. I depuratori moderni sono gestiti da una centralina elettronica che:

  • Conta i litri erogati e avverte quando è il momento del cambio filtri
  • Quando c’è un guasto a un componente si attiva e chiude la valvola di ingresso dell’acqua per evitare allagamenti
  • Controlla il funzionamento della pompa
  • Comanda il lavaggio delle membrane

VANTAGGI

  • E’ il sistema di depurazione migliore e più sicuro
  • Elimina anche le sostanze nocive invisibili (metalli pesanti, arsenico, piombo, mercurio, pfas, nitrati etc.)
  • Sono comodi e veloci nell’erogazione di acqua
  • Non ti devi preoccupare di nulla
  • Possono erogare anche acqua fredda e frizzante
  • Hanno una levetta per la regolazione della quantità di sali minerali desiderata

SVANTAGGI

  • Hai bisogno di una ditta specializzata che lo installi
  • Sono i più costosi
  • Devi cambiare i filtri regolarmente (in genere ogni 6-12 mesi)

Fascia di prezzo: 1700 – 3000 euro l’acquisto del depuratore + 80/100 euro di manutenzione dei filtri ogni 12 mesi. Se lo acquisti su Amazon lo puoi trovare anche a prezzi molto bassi (800 – 1000 euro), ma in questo caso non hai l’assistenza di una ditta specializzata. Il prezzo varia in base a se vuoi anche l’acqua fredda e frizzante, e numerosi altri fattori.

Vuoi acqua di altissima qualità direttamente dal tuo rubinetto?