Il depuratore d’acqua conviene? Ecco qualche numero per dimostrare di SI

La domanda che ti starai sicuramente facendo è: il depuratore d’acqua domestico conviene davvero?

depuratore acqua convieneComprendo questo dubbio, sicuramente leggendo qua e la su internet trovi articoli che ti scoraggiano dal non prendere questa decisione.

Partiamo dal punto di vista economico, proviamo a fare due conti:

Adesso acquisti acqua al supermercato, ogni bottiglia da 1,5 litri la paghi in media 40 centesimi. In famiglia siete in 4 e ciascuno beve/consuma in media circa 1,5 d’acqua al giorno tra dissetarsi, cucinare, caffè, the, minestre etc.

Quanto spendi per l’acqua al supermercato in un anno?

Per rispondere a questa domanda moltiplichiamo 40 centesimi x 4 componenti in famiglia = 1,60 euro al giorno.

1,60 euro al giorno x 365 giorni in un anno = 584 euro all’anno.

584 euro all’anno per 10 anni = 5840 euro.

5840 euro è la cifra che spendi per l’acquisto di acqua in bottiglia al supermercato in 10 anni.

Il depuratore d’acqua ti consente di azzerare questa spesa. Ma quanto costa un depuratore d’acqua? Su internet ne trovi anche a 400 – 500 euro, ma dovrai stare attento alle truffe, ai depuratori cinesi senza o con false certificazioni, alle aziende che ti promettono assistenza e poi spariscono nel nulla.

In media un depuratore d’acqua made in italy costa dalle 1000 alle 2500 euro. Naturalmente in questa cifra è compreso il lavoro dell’azienda che ti segue: installazione, assistenza guasti, cambio filtri e manutenzioni regolari.

Sotto alle 1000 euro dovrai stare molto attento alle truffe, oppure il prezzo non comprende assistenza, te lo inviano solamente a casa ma poi dovrai installarlo da solo (anche se la legge vieta il fai da te).

depuratore acqua vantaggiIl prezzo varia in base all’acqua che desideri ottenere (acqua frizzante, fredda, naturale), al tipo di filtrazione (osmosi inversa o microfiltrazione), al tipo di erogazione (sopralavello o sottolavello, al tipo di contratto (acquisto, noleggio etc..), agli accessori (rubinetti), alla potenza del depuratore (quanti litri all’ora vuoi produrre di acqua depurata).

Mettiamo che mediamente ti potrebbe costare 2500 – 3000 euro in 10 anni. In confronto alle 5840 euro che spenderesti in acqua in bottiglia conviene?

Assolutamente SI!

Senza considerare che, oltre che alla convenienza economica, ottieni anche questi altri tipi di vantaggi:

  • EVITI DI SPEZZARTI LA SCHIENA A PORTARE LE BOTTIGLIE DAL SUPERMERCATO, magari a volte arrivando al terzo piano senza ascensore.
  • ACQUISTI SPAZIO NELLO STANZINO O NEL GARAGE, invece di utilizzarlo come magazzino di stoccaggio adesso puoi dedicare lo spazio a qualcos’altro
  • OTTIENI ACQUA DI ALTISSIMA QUALITA’ DIRETTAMENTE DAL RUBINETTO, acqua oligominerale leggera a basso contenuto di sali minerali nel caso optassi per l’osmosi inversa, acqua normale ma senza sapori cattivi e puzza di cloro nel caso della microfiltrazione.
  • AUMENTI IL GUSTO DEI TUOI CIBI. Minestre, caffè, the, pasta molto più gustosi eliminando il cloro.
  • RISPETTI L’AMBIENTE. Non consumerai bottiglie di plastica che riverserai nell’ambiente facendo male al pianeta.

Vuoi acqua di altissima qualità direttamente dal tuo rubinetto?