Non mi dire che anche tu hai sentito parlare del depuratore d’acqua domestico gratis e ne sei rimasto incuriosito…

In questo articolo sfatiamo subito il mito dei depuratori d’acqua domestici GRATIS: NON è possibile che un elettrodomestico di fascia alta così complesso sia gratuito.

Perchè?

Ragioniamo un pò: un depuratore d’acqua deve essere fabbricato, assemblato, venduto, installato sotto il lavello. Secondo te in mezzo a tutti questi passaggi ci sono persone che lavorano senza essere pagate?

Ecco svelato qual è il trucco della pubblicità:

Il depuratore è un ottimo strumento che consente di eliminare l’acquisto di acqua in bottiglia (una spesa che di solito per una famiglia media si aggira intorno ai 400 – 500 euro all’anno).

Considerando che di solito in pochi hanno tutta la somma necessaria ad acquistare l’apparecchio, il metodo più comune con cui viene venduto è tramite un finanziamento. La cifra del finanziamento di solito si attesta sulle 30 euro al mese, la stessa cifra (o minore) che spenderesti per acquistare l’acqua al supermercato.

Capito il trucco del depuratore d’acqua a costo zero? Svelato il trucco, tutti potrebbero venderti il depuratore gratuitamente 🙂

L’unica cosa che dovresti controllare è che la ditta sia seria e che abbia le certificazioni richieste dal Ministero della Salute.

Se sei sempre interessato clicca qui per ricevere un’offerta su misura per il depuratore più giusto per la tua casa!