Depuratore d’acqua sottolavello o sottozoccolo: i vantaggi, i prezzi e un metodo per risparmiare sull’acquisto

Con un depuratore d’acqua sottolavello hai la possibilità di avere sempre a tua disposizione acqua di qualità, salutare, sicura e buona da bere.

Qualunque sia il modello per il quale decidi di optare, questo impianto è destinato a cambiare la tua vita di tutti i giorni, permettendoti di poter contare su acqua da bere – o da usare per cucinare, per preparare té e tisane, per così via – senza che tu sia costretto a ricorrere a quella in bottiglia.

Immagina quanto risparmieresti, ma anche quanta fatica eviteresti senza doverti preoccupare di comprare e trasportare bottiglie di plastica o di vetro.

Il depuratore d’acqua sottolavello fa della discrezione il suo punto di forza: non hai a che fare con un impianto che potrebbe stonare con l’arredamento della tua cucina o compromettere la sua resa estetica, visto che è praticamente invisibile, nascosto al di sotto del lavandino.

Comodo e pratico, questo sistema è adatto anche per chi vive in una casa di piccole dimensioni o ha una cucina dalla metratura limitata: non ci sono ingombri di cui preoccuparsi, perché i ripiani vengono lasciati liberi.

Le potenzialità offerte da un depuratore di acqua sono molteplici, e non riguardano solo la possibilità di usufruire di acqua pulita e priva di contaminanti, che pure rappresenta la ragione più importante per cui si decide di acquistarlo.

Stai valutando l’installazione di un depuratore d’acqua sottolavello o sottozoccolo?

preventivi depuratori acqua

Puoi perfino scegliere se avere dell’acqua a temperatura ambiente o fresca, e nel caso in cui tu non possa rinunciare a quella frizzante le tue aspettative saranno soddisfatte anche in questo caso, con l’aggiunta di anidride carbonica alimentare che ti consente di non restare mai senza acqua gassata.

Ovviamente tutti i filtri e gli altri componenti dell’impianto sono certificati e conformi a quanto previsto dalla legge: anche se vivi in aree geografiche in cui le falde acquifere sono ritenute contaminate, per esempio dalle Pfas, con un depuratore puoi mettere da parte qualsiasi timore e bere con la massima serenità l’acqua che esce dal rubinetto della tua cucina.

Che tu voglia preparare un caffè, cucinare un minestrone, realizzare un brodo di carne, dare la pappa al tuo neonato, ottenere dei cubetti di ghiaccio o svolgere qualsiasi altra attività, vedrai assecondata ogni tua esigenza grazie a un’acqua cristallina.

Un altro dei vantaggi garantiti da un depuratore d’acqua sottolavello è rappresentato dalla semplicità di installazione: tutto ciò che bisogna fare è praticare un foro nel lavandino necessario alla posa del piccolo rubinetto dell’impianto, per poi procedere al collegamento con il corpo macchina al di sotto del lavello.

Come vedi, niente di complicato o dispendioso: non ci sono opere di muratura o altri lavoro impegnativi da svolgere, e in pochissimo tempo puoi contare sul depuratore che hai sempre desiderato.

Infine, il costo: davvero basso se pensi a quel che riuscirai a risparmiare per il resto della tua vita, dato che non avrai più bisogno di comprare acqua in bottiglia.

Per un depuratore di fascia alta, la spesa non supera mai i 2.500 euro, ma puoi trovare soluzioni affidabili anche intorno ai 1.000 euro: le tariffe variano in funzione della potenza dell’impianto, ma anche del tipo di filtrazione su cui si basa (si può trattare di ultrafiltrazione, di microfiltrazione o di osmosi inversa), senza dimenticare il tipo di contratto che sottoscrivi con il fornitore.

Un consiglio: non scegliere impianti con prezzi più bassi, poiché è molto probabile che si tratti di prodotti importati dall’Asia, privi di certificazione CE e destinati a rovinarsi nel giro di breve tempo.

Stai valutando l’installazione di un depuratore d’acqua sottolavello o sottozoccolo?

preventivi depuratori acqua