Termini e condizioni

BENVENUTI SU DEPACQUADOMESTICI.IT NETWORK DI ACQUO. Si invitano gli Utenti a leggere con ATTENZIONE LE PRESENTI CONDIZIONI GENERALI in quanto contengono importanti informazioni sulle modalità d’uso del sito e sui servizi offerti da Acquo, marchio di Diego Calderini.

INTRODUZIONE

Con il presente Contratto (nel prosieguo indicato anche con i termini “Contratto”, “Termini d’uso” o “Condizioni Generali”) si intende disciplinare l’erogazione dei Servizi resi disponibili sul sito www.depacquadomestici.it (nel seguito definito anche come “Sito” o “Piattaforma”).

Il Sito consiste in una piattaforma digitale attraverso cui imprese e liberi professionisti attivi nel settore del trattamento acqua (nel prosieguo denominati anche “Professionisti” o “Imprese di trattamento acqua”) potranno ricevere una o più richieste di preventivo da potenziali clienti (questi ultimi definiti con il termine “Clienti” o “Committenti”). I preventivi avranno ad oggetto la richiesta di informazioni sui prezzi e richieste di sopralluoghi per l’installazione di depuratori d’acqua di qualsiasi tipo per l’abitazione, il ristorante o l’ufficio (tali attività nel prosieguo verranno definite per semplicità “Lavori”).

Il gestore del Sito è Diego Calderini con sede legale a Firenze, Via Volturno 3, 50137 (di seguito denominata anche “Acquo”, “Gestore” o “Società”). Committenti e Imprese di trattamento acqua saranno di seguito definiti, congiuntamente, “Utenti”.

In caso di contrasto tra i Termini d’uso e quanto diversamente disposto all’interno del Sito, i Termini d’uso prevarranno. Nel caso in cui una qualsiasi clausola del presente Contratto sia dichiarata invalida o inefficace da un tribunale, le restanti clausole rimarranno pienamente in vigore ed efficaci e la clausola invalida o inefficace verrà sostituita da una nuova disposizione che soddisfi le finalità che le parti si erano prefissate in origine. Nel presente Contratto i termini indicati al singolare includono il plurale e viceversa; i termini che denotano un genere includono l’altro genere.

1. Oggetto del Contratto

1.1 Il presente Contratto regola l’utilizzo del Sito e l’erogazione dei Servizi per le finalità indicate nell’introduzione e nel presente articolo. Il ruolo di Acquo consiste (i) nel mettere a disposizione una infrastruttura digitale idonea a permettere a Clienti e Imprese di trattamento acqua rispettivamente di richiedere ed inviare preventivi, (ii) nel facilitare la comunicazione tra Utenti attraverso il sistema di messaggistica messo a disposizione dal Sito, (tali attività del Gestore di cui ai punti (i) e (ii) definite anche per comodità “Servizi”).

2. Conclusione del Contratto

2.1 Per poter usufruire dei Servizi, gli Utenti dovranno prendere visione ed accettare le presenti “Termini e condizioni” attraverso la pressione del tasto virtuale di accettazione o di invio modulo presente all’interno del Sito. Acquo a sua volta invierà agli Utenti una conferma di avvenuta accettazione tramite un messaggio di posta elettronica. Il Cliente si impegna a stampare le Condizioni Generali o a memorizzarle su supporto durevole. Le Imprese di trattamento acqua, per poter utilizzare il Sito ed inviare preventivi, dovranno portare a termine la procedura di registrazione online (d’ora in avanti definita anche “Registrazione”) inserendo i dati richiesti e manifestando il proprio consenso all’applicabilità delle presenti Condizioni Generali. Attraverso la Registrazione, l’Impresa di trattamento acqua assicura di rientrare nei criteri di eleggibilità previsti alla sezione 6 “Regole di Condotta”. Se la procedura di Registrazione è stata effettuata con successo, il Professionista riceverà un messaggio di posta elettronica da parte di Acquo, che confermerà l’avvenuta accettazione del Contratto.

2.2 Il Professionista potrà in qualsiasi momento cancellare il proprio account inviando una comunicazione scritta al seguente indirizzo di posta elettronica: info@acquo.it.

3. Funzionamento del Sito e dei Servizi

Il Sito ed i suoi Servizi sono finalizzati ad agevolare la richiesta e l’invio di preventivi da parte degli Utenti attraverso una piattaforma digitale. I Clienti potranno formulare attraverso il Sito una richiesta di preventivo per l’esecuzione di Lavori corredata da una serie di elementi descrittivi idonei ad inquadrare il tipo di attività richiesta e la zona di intervento. Il Sito provvederà ad inoltrare in automatico le richieste alle Imprese di trattamento acqua registrate secondo un ordine di vicinanza e prossimità rispetto alla zona indicata dal Cliente nella propria richiesta di preventivo. I Clienti, una volta inoltrata la richiesta, potranno ricevere una o più email contenenti alcune informazioni su una o più Imprese, quali nome e ragione sociale, la media delle recensioni e valutazioni che i Clienti hanno assegnato all’Impresa assieme all’offerta economica corredata da un messaggio di presentazione. A seguito del ricevimento dell’offerta o preventivo, il Committente potrà manifestare il proprio interesse ad entrare in contatto con l’Impresa selezionata (tale iniziativa del Cliente definita come “manifestazione di interesse”). Procedendo in tal senso, il Cliente condividerà con l’impresa di trattamento acqua il suo recapito telefonico e l’indirizzo e-mail ricevendo contestualmente una e-mail con i dati di contatto dell’Impresa. A quel punto gli Utenti potranno entrare in contatto diretto al di fuori del Sito per discutere i dettagli del Contratto d’Opera, contratto che gli Utenti saranno liberi di stipulare in conformità a quanto indicato al successivo articolo 5 “Contratto d’Opera”. Come anticipato all’articolo 2 “Conclusione del Contratto”, le Imprese di trattamento acqua per poter accedere ai Servizi offerti dal Gestore dovranno effettuare la Registrazione sul Sito creando un account formato da username e password oltre a specificare la propria area di competenza lavorativa tra quelle disponibili nel menu di selezione. Si precisa che le Imprese di trattamento acqua che non hanno effettuato la Registrazione potranno soltanto accedere ad alcune sezioni del Sito, ma non saranno in grado di ricevere preventivi o richieste. Pertanto la Registrazione al Sito e la contestuale accettazione dei Termini d’uso sono condizione essenziale per poter acquistare i Servizi e ricevere preventivi.

4. Modifiche al contratto

Acquo si riserva il diritto in qualsiasi momento di apportare alle presenti Condizioni Generali tutte le modifiche che ritenga opportuno sulla base di esigenze tecniche o commerciali. In caso di modifiche, Acquo provvederà a notificare l’aggiornamento direttamente sul Sito o ad inviare un messaggio in tal senso agli Utenti. Acquo provvederà inoltre ad aggiornare la “data di ultimo aggiornamento” indicata in calce al Contratto. La prosecuzione nell’uso del Sito successivamente a tali modifiche comporterà la tacita accettazione delle stesse. L’Utente si impegna a rivedere periodicamente e con regolarità il Contratto pubblicato sul Sito così da restare aggiornato su eventuali sue modifiche. L’Utente che non intenda accettare le modifiche dovrà cessare l’uso del Sito ed eventualmente chiedere la cancellazione del proprio account con le modalità indicate alla clausola 2.2 dell’articolo 2 “Conclusione del Contratto”.

5. Contratto d’opera

5.1 Il contratto relativo all’esecuzione dei Lavori (di seguito definito come “Contratto d’Opera”) è concluso direttamente tra imprese di trattamento acqua e Committente. Pertanto se il Committente utilizza il Sito per richiedere un preventivo potrà decidere in autonomia di ricontattare le imprese di trattamento acqua. A seguito di riscontro alla manifestazione di interesse, il Cliente deciderà se entrare in diretto contatto con l’impresa di trattamento acqua, instaurando un rapporto diretto con quest’ultimo, al quale il Gestore resterà estraneo.

5.2 Acquo non verificherà l’effettivo adempimento degli obblighi previsti da un Contratto d’Opera ed è necessario che il Committente verifichi autonomamente se i Lavori resi dall’impresa di trattamento acqua siano stati eseguiti secondo quanto specificato nella richiesta di preventivo. Il Gestore non ha funzioni di controllo, non è un professionista attivo nella stessa area di competenza dei Professionisti, né tantomeno realizza Lavori nel ramo del trattamento acqua. Pertanto quest’ultimo declina, nella misura massima consentita dalla legge, ogni responsabilità derivante da o connessa a tale Contratto d’Opera, in quanto estraneo al rapporto instauratosi tra Utenti ed alle attività oggetto del rapporto, che non rientrano nel presente Contratto.

5.3 L’Invio di una richiesta di preventivo attraverso il Sito, la conclusione del Contratto d’Opera e la sua corretta esecuzione sono di esclusiva responsabilità degli Utenti, Acquo esclusa, non essendo la Società parte di detto contratto ed escludendo di conseguenza qualsiasi responsabilità derivante o comunque connessa ad esso. Il ruolo di Acquo consiste esclusivamente nell’agevolare i contatti tra Utenti. Acquo si limita a fornire l’infrastruttura digitale ma non agisce in alcun modo come agente incaricato della conclusione di contratti o come rappresentante.

5.4 In particolare lo scambio dei contatti tra gli Utenti, le manifestazioni di interesse ed i riscontri alle manifestazioni di interesse non comportano la conclusione di un Contratto d’Opera. Quest’ultimo potrà essere concluso tra gli Utenti unicamente al di fuori del Sito. L’unica funzione di Acquo sarà quella di fornire una Piattaforma digitale che permetta agli Utenti di entrare in contatto tra di loro, facilitandone la comunicazione.

6. Regole di Condotta

6.1 Gli Utenti riconoscono ed accettano che il Sito ed i Servizi sono erogati per facilitare l’incontro tra domanda ed offerta di Lavori e non devono essere utilizzati dagli Utenti per finalità diverse. Le imprese di trattamento acqua agiscono autonomamente e per proprio conto. È responsabilità delle imprese di trattamento acqua adoperarsi per chiedere ed ottenere tutte le autorizzazioni ed i permessi eventualmente necessari all’esercizio della propria attività di impresa, impegnandosi inoltre a manlevare e tenere indenne Acquo dalle possibili conseguenze di violazioni in materia. Le imprese di trattamento acqua saranno responsabili di fornire informazioni veritiere, accurate e corrette sui metodi, le qualità professionali e tutti gli aspetti relativi ai propri Lavori.

6.2 Gli importi saranno addebitati con cadenza mensile. Con l’accettazione del Contratto, l’impresa di trattamento acqua autorizza la Società ad effettuare l’addebito in conformità a quanto previsto nel presente paragrafo.

6.3 I Clienti si impegnano ad utilizzare il Sito ed i Servizi ivi offerti solamente per uso personale, escluso qualsiasi uso commerciale, quale ad esempio l’ulteriore intermediazione o la rivendita dei Lavori o dei Servizi.

7. Corrispettivi e pagamenti

7.1 I Clienti potranno utilizzare il Sito e richiedere preventivi gratuitamente.

7.2 Per poter usufruire dei Servizi, le Imprese di trattamento acqua dovranno procedere al pagamento di un corrispettivo mensile (nel prosieguo definito “Abbonamento”), il cui importo sarà chiaramente indicato in fattura. L’Abbonamento sarà soggetto a rinnovo automatico mensile. In alternativa le imprese di trattamento acqua potranno acquistare pacchetti di richieste preventivo anche in anticipo pagando con carta di credito o paypal. La tariffa, visualizzabile direttamente sul Sito prima dell’invio del preventivo, comporterà per l’impresa di trattamento acqua il pagamento di 20 euro (venti) e sarà dovuta indipendentemente dalla prosecuzione delle trattative e dalla positiva conclusione del Contratto d’Opera, il cui perfezionamento esula dall’ambito dei Servizi erogati da Acquo ai sensi del presente Contratto. Gli importi dovuti per il ricevimento di richieste di preventivo saranno addebitati con cadenza mensile.

7.3 Il pagamento dovrà avvenire attraverso carta di credito, Paypal, o eventuali altri metodi di pagamento accettati da Acquo, su base mensile. L’Abbonamento sarà soggetto a rinnovo automatico, ferma restando la possibilità per l’impresa di trattamento acqua di interrompere l’Abbonamento disattivando il proprio account con anticipo rispetto al momento del rinnovo. In caso di cancellazione dell’Abbonamento gli importi già versati per il mese in corso o comunque dovuti non saranno riaccreditati. Le fatture saranno inviate automaticamente a fine mese sull’indirizzo email fornito al momento della registrazione da parte dell’azienda di trattamento acqua.

8. Proprietà Intellettuale

Fatto salvo quanto diversamente previsto da disposizioni inderogabili di legge, gli Utenti accettano di non riprodurre, copiare, trasferire, adattare, ripubblicare, scaricare, vendere, cedere in prestito, modificare, distribuire contenuti appartenenti a Acquo o creare opere derivate da tali contenuti o materiali, interamente o parzialmente, con nessun mezzo. Qualsiasi utilizzo illecito o non autorizzato è da considerarsi come grave violazione dei diritti di proprietà intellettuale di Acquo.

9. Sospensione, disattivazione e rimozione dell’Account

Acquo si riserva il diritto in qualsiasi momento di a) bloccare l’accesso degli Utenti ai Servizi; (b) disattivare o cancellare un qualsiasi account e tutte le relative informazioni e file associati e (c) impedire l’accesso da parte dell’impresa di trattamento acqua ai Servizi e rimuovere gli annunci e le recensioni, nei seguenti casi:

– Inadempimento del Contratto da parte dell’impresa di trattamento acqua, incluso, a titolo esemplificativo e non esaustivo, in caso di segnalazioni di truffa o comportamenti disonesti, pubblicazione di messaggi o annunci deplorevoli, contrari alla morale o al buon costume, dannosi per il Sito e/o per i Servizi o comunque giudicati inappropriati o inidonei dal Gestore;

– nel caso in cui gli Utenti pubblichino messaggi diffamatori, o commettano abusi, infastidiscano, danneggino, importunino, minaccino o comunque violino i diritti di terzi;

– nell’ipotesi di ritardo o di mancato pagamento alla scadenza del termine previsto per il rinnovo dell’Abbonamento;

– se il Sito viene utilizzato dagli Utenti per qualsiasi finalità in contrasto con la normativa nazionale ed internazionale o con le presenti Condizioni Generali;

– se un Utente si sostituisce ad un altro soggetto o consente a qualsiasi altra entità di utilizzare il proprio nome utente e la propria password;

– nel caso si tenti di accedere, manomettere o utilizzare aree non pubbliche del Sito, inclusi i sistemi informatici di Acquo;

– L’Utente copi il Sito per intero o soltanto in parte, usi il nome Acquo, il marchio, il logo o altre informazioni di proprietà del Gestore, o il layout e il design di qualsiasi pagina o modulo contenuto in una pagina del Sito, senza esplicito consenso scritto di Acquo;

10. Interruzioni o sospensioni del Servizio

Acquo si riserva il diritto in qualunque momento di modificare l’offerta e le caratteristiche dei Servizi, oppure di sospenderne o interromperne l’esecuzione, incluso l’uso o l’accesso al Sito, per giustificate ragioni tecniche o commerciali. Acquo potrà inviare a tal proposito una comunicazione via email o pubblicare un avviso di interruzione direttamente sul Sito.

11. Limitazione di responsabilità

11.1 Gli Utenti assumono la piena ed esclusiva responsabilità ed i rischi connessi all’utilizzo del Sito sia in relazione alla richiesta di preventivi che per quanto riguarda le loro interazioni online o di persona. Acquo non potrà essere ritenuta responsabile della correttezza dei dati inseriti dai Clienti sul Sito o nelle richieste di preventivo indirizzate ai Professionisti. Acquo non effettua alcun controllo preventivo circa la correttezza del numero telefonico da quest’ultimo comunicato. L’Impresa, sottoscrivendo l’Abbonamento ai Servizi, accetta di esonerare la Società da qualsiasi responsabilità in merito all’inesattezza dei dati forniti dai Committenti. Ciò nonostante, la Società si adopererà per assistere il Professionista nella risoluzione di eventuali problemi riscontrati nel contattare i Clienti.

11.2 Salvo il caso di dolo o colpa grave, Acquo non incorrerà in responsabilità per danni di qualsiasi natura ed entità che dovessero verificarsi agli Utenti e/o a terzi in conseguenza dell’uso e/o del mancato uso del Sito anche a fronte di ritardi o interruzioni, o per errori e/o malfunzionamenti dello stesso. Diego Calderini, titolare del marchio Acquo, inoltre declina, nella misura massima consentita dalla legge, ogni responsabilità derivante da o connessa al Contratto d’Opera, in quanto estranea al rapporto instauratosi tra le parti ed alle attività oggetto del rapporto, che non rientrano nel presente Contratto. Acquo non garantisce il funzionamento ininterrotto o privo di errori del Sito o la continuità del Servizio, né che correggerà tutti i difetti o malfunzionamenti dello stesso, e non potrà essere ritenuta in alcun modo responsabile in caso di possibili danni, derivanti da tali difetti, malfunzionamenti o interruzioni.

11.3 Acquo non opera come agente o intermediario in affari per conto degli Utenti, e non garantisce alle Imprese alcun volume minimo di affari, né che le stesse riceveranno un certo numero di manifestazioni di interesse. Acquo esclude espressamente qualsiasi responsabilità per perdite di profitto, di opportunità commerciali o di fatturato.

11.4 Le limitazioni di responsabilità indicate nel presente Contratto non troveranno applicazione ai danni derivanti da dolo o colpa grave della Società.

12. Diritto applicabile e foro competente

Il Contratto è soggetto al diritto italiano nella misura in cui su tale diritto non prevalgano eventuali altre norme inderogabili di legge relative alla protezione dei consumatori. In caso di controversie relative al Contratto, gli Utenti hanno il diritto di adire le vie legali esclusivamente attraverso il tribunale di Firenze. Qualora l’Utente possa avvalersi come consumatore delle norme nazionali relative alla protezione dei consumatori, egli può invece scegliere di agire in giudizio dinanzi ai tribunali del proprio paese.

Data di ultimo aggiornamento: 12/10/2017