Ti è stato proposto un depuratore d’acqua GRATUITO?

Ti ha incuriosito?

Vuoi sapere se è una truffa?

ATTENZIONE: NON FARE NULLA PRIMA DI AVER LETTO QUESTO ARTICOLO. E tutto, fino all’ultima riga 😃. Altrimenti potresti rimanere fregato dagli sciacalli che ci sono in giro.

In questo articolo sfato il mito del depuratore gratis come non lo fa nessuno. E nella seconda parte dell’articolo ti elenco i tipi di sciacalli che stanno provando a speculare su di te.

Sfatiamo una volta per tutte il mito del depuratore gratis

Non mi dire che anche tu hai sentito parlare del depuratore d’acqua domestico GRATIS e ne sei rimasto incuriosito…

Ti dico subito direttamente che NON è possibile che un elettrodomestico di fascia alta così complesso sia GRATUITO.

Perchè?

Ragioniamo un pò: un depuratore d’acqua deve essere fabbricato, assemblato, venduto, installato sotto il lavello. Secondo te in mezzo a tutti questi passaggi ci sono persone che lavorano senza essere pagate?

Il depuratore gratis è solo una trovata pubblicitaria per farti incuriosire sul depuratore.

Succede questo: tu senti alla radio o in TV uno spot che ti promuove il depuratore a costo 0. Potresti ricevere l’offerta anche in altri modi, ad esempio leggendo un annuncio su facebook oppure ricevere un’email etc… Non è importante come.

Tu lasci i tuoi dati con il numero di telefono e una centralinista si occupa di fissare l’appuntamento direttamente a casa tua.

Un tecnico arriva a casa e ti fa una dimostrazione commerciale del prodotto.

In pratica queste aziende si comportano tutte allo stesso modo: dicono che il depuratore è gratis ma poi al momento della proposta commerciale ti dicono di sottoscrivere un contratto della durata di 10 anni a 300 – 400 € l’anno, oltre all’uscita del tecnico di 70 – 80 € ad ogni intervento.

Che in fondo ai 10 anni sarebbero 3000 – 4000 euro.

Però ti dicono di pagare tutto subito per legarti a loro tutti questi anni.

Non c’è niente di male in tutto questo. Diffida di chi ti dice che è una truffa, poichè vuole guadagnarci a sua volta.

Ma perchè dicono che è GRATIS?

Il depuratore è un ottimo strumento che consente di eliminare l’acquisto di acqua in bottiglia (una spesa che di solito per una famiglia media si aggira intorno ai 400 – 500 euro all’anno).

Considerando che di solito in pochi hanno a disposizione tutta la somma necessaria ad acquistare l’apparecchio, il metodo più comune con cui viene venduto è tramite un finanziamento.

La cifra del finanziamento di solito si attesta sulle 30 euro al mese, la stessa cifra (o minore) che spenderesti per acquistare l’acqua al supermercato.

Praticamente invece che dare i soldi al supermercato o al bar, li dai all’azienda dell’acqua.

Ma hai l’acqua buona direttamente dal rubinetto.

Capito il trucco del depuratore d’acqua a costo zero? Svelato il trucco, tutti potrebbero venderti il depuratore gratuitamente 🙂

L’unica cosa che dovresti controllare è che la ditta sia seria e che abbia le certificazioni richieste dal Ministero della Salute.

Se sei sempre interessato clicca qui per ricevere un’offerta su misura per il depuratore più giusto per la tua casa!

I tipi di sciacalli che ci sono in giro

Ci sono 2 tipi di sciacalli dietro la parola chiave “GRATIS”.

SCIACALLO NUMERO 1. Chi propone i depuratori d’acqua gratis e poi ti gonfiano i costi decennali a 4000 – 5000 €. Decisamente troppo per un depuratore d’acqua. Il prezzo ideale rimane tra le 2000 e le 3000 euro.

SCIACALLO NUMERO 2. Ci sono aziende che si propongono come paladini della giustizia. Se digiti su google “Depuratori acqua Gratis” le trovi subito. Queste aziende speculano sull’ignoranza delle persone e cercano in modi amichevoli di intercettarti e farti scrivere alla loro email per consigli. in realtà stanno facendo solo il loro lavoro, cioè cercano di venderti un depuratore d’acqua in privato mostrandosi amici.

SCIACALLO NUMERO 3. Chi ti vende il depuratore e poi scappa. Fai veramente attenzione ad aziende piccole che lavorano sul territorio. Vai a vedere le recensioni su google. Scrivi su google il nome della ditta e controlla cosa dicono i clienti che ci sono già passati.

SCIACALLO NUMERO 4. Chi vende depuratori cinesi o vietnamiti che non hanno le certificazioni alimentari europee. Li puoi riconoscere in quanto ti vendono depuratori d’acqua di dubbia qualità a dei prezzi veramente bassi: si parla di 500 – 1000 euro. IMPOSSIBILE!

Adesso che sei arrivato fino a qui, se sei sempre interessato a installare un depuratore d’acqua in casa, ti consiglio un servizio gratuito che consente di ricevere una consulenza da uno o più esperti dell’acqua. Lo puoi trovare a questa pagina. Dacci un’occhiata!

Ti saluto per il momento 😉

Diego